Loading...

rifiuti di origine organica

umido

raccolta porta a porta

Domenica / Martedì / Venerdì
dalle ore 20:00 alle ore 24:00
Cosa conferire
  • avanzi di pane, pasta, riso, farina, pesce, carne, cibi in genere e alimenti avariati
  • scarti e avanzi di frutta e verdura, formaggi e salumi
  • fondi di caffè, filtri di tè, tisane e camomilla
  • ossi, gusci d’uovo e di molluschi
  • fiori recisi e piante domestiche [senza terra e senza vaso]
  • pezzetti di legno, paglia, segatura, ceneri spente di camini
  • tovaglioli di carta unti, carta assorbente usata
  • escrementi, piume, peli, lettiere naturali di piccoli animali domestici
  • bastoncini [compostabili] per pulizia orecchie.
Cosa non conferire
  • legno trattato, sassi [conferire nel secco]
  • metalli vari [conferire nei metalli]
  • stracci anche se bagnati [conferire nel secco]
  • pannolini e assorbenti [conferire in pannolini]
  • piatti, bicchieri e posate di plastica
  • bastoncini o cotton fiocc non compostabili per pulizia orecchie [conferire nel secco]
  • qualsiasi altro materiale di origine non organica.
come conferire

Esporre davanti alla propria abitazione il mastello in dotazione [Ecobox 25 litri di colore marrone] con il manico antirandagismo rivolto in avanti, nei giorni domenica, il martedì, venerdì, dalle ore 20:00 alle 24:00, con i sacchetti compostabili, forniti da Tekra, ben legati.

Dopo lo svuotamento, i mastelli dovranno essere ritirati dal suolo pubblico a cura dell’utente.

I sacchetti per la raccolta dei rifiuti organici possono essere ritirati gratuitamente al distributore automatico ubicato presso la Casa Comunale in prossimità dell’ufficio anagrafe [Viale della Democrazia].

perchè differenziare i rifiuti organici?

I rifiuti organici rappresentano il 30-35% in peso dei rifiuti domestici. Raccolti in modo differenziato vengono trasformati in impianti di compostaggio in un terriccio fertilizzante, il Compost, utilizzabile in agricoltura e per fiori e piante.

organico-diventa-compost
organico-cosa-diventa

ABBANDONARE I RIFIUTI È UN REATO. FA AUMENTARE IL COSTO DEI SERVIZI E DETURPA IL NOSTRO PAESE.

Campagna contro l’abbandono abusivo dei rifiuti. Se vedi un abbandono di rifiuti contatta le forze dell’ordine o chiama il comando di Polizia Municipale di Acerra al numero 081 5219011 oppure il numero verde 800 585912

campagna-abbandono-rifiuti